Progetto Pulcino dona un Ecografo alla TIN

Data evento: 
Mercoledì, 29 Settembre, 2021 - 16:00
Luogo evento: 
Arcispedale S. Maria Nuova di Reggio Emilia

Progetto Pulcino ha donato alla Neonatologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia il Philips Epiq Élite, un ecografo all’avanguardia in grado di offrire prestazioni eccezionali dal punto di vista clinico e dalle funzioni estremamente avanzate.
Si tratta di un investimento molto importante e significativo.
In Emilia Romagna solo due strutture ospedaliere possono vantare questo macchinario tra le proprie attrezzature: il Policlinico Sant'Orsola Malpighi di Bologna e - grazie a questa donazione - la Terapia Intensiva Neonatale dell'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.
Il Dottor Giancarlo Gargano, direttore del reparto e del Dipartimento Materno Infantile dell’Arcispedale S. Maria Nuova ha dichiarato:
“Si tratta di una acquisizione preziosa per l’U.O. di Terapia Intensiva  Neonatale e Neonatologia che avrà un impatto importante sulle nostre prassi assistenziali. L’ecografo Philips Epiq Élite rappresenta il top di gamma della prestigiosa azienda olandese ed è in ambito neonatale il meglio attualmente sul mercato.
L’ecografo amplierà significativamente le potenzialità diagnostiche già in essere presso la nostra TIN con la possibilità di acquisire immagine estremamente precise e fedeli.
In particolare le caratteristiche tecniche dell’ecografo consentiranno una valutazione emodinamica e funzionale di tutti i neonati “critici” e sarà quindi di vitale importanza anche nella gestione terapeutica e farmacologica di questa tipologia di pazienti. Un grazie di cuore quindi al Progetto Pulcino Onlus  ed a tutto il suo direttivo, ai soci ed agli amici per questa importante donazione. La Onlus infatti è un prezioso partner della Neonatologia di Reggio Emilia,  da sempre a
l nostro fianco, pronta a sostenere e supportare i bisogni tecnologici, strutturali e formativi del reparto ma anche costantemente presente e vicina a  tutti i genitori e famiglie dei piccoli bambini ricoverati”

Immagini evento: